Faq RVF21

Premessa

L’obiettivo delle seguenti FAQ è quello di fornire le indicazioni necessarie a tutti coloro che hanno acquistato titoli di accesso per il Red Valley Festival 2020 e in seguito per il Red Valley Festival 2021, che è stato ufficialmente rinviato al 12, 13, 14 e 15 agosto 2022.

Stante la palese causa di forza maggiore, consistente nella dichiarazione di emergenza internazionale di salute pubblica per il COVID-19, quale ragione della mancata effettuazione del festival, considerati inoltre i divieti normativamente imposti di assembramento e di tenere manifestazioni o eventi in luogo pubblico o in luoghi chiusi aperti al pubblico per nessuna ragione l’organizzatore del festival può essere ritenuto inadempiente nei confronti degli acquirenti dei relativi titoli d’ingresso.

Le disposizioni di cui alle seguenti FAQ si applicano in aggiunta alle condizioni e termini dei Circuiti di vendita ufficiali (on-line e off-line) autorizzati alla vendita dei biglietti e in aggiunta alle condizioni e termini dell’organizzatore del festival ed in aggiunta alle condizioni e termini che regolano l’accesso e l’utilizzo del luogo dell’evento.

BIGLIETTI RVF20-21

informazioni e procedure

A causa del perdurare della pandemia legata al COVID-19, anche il settore degli eventi della musica dal vivo sta inevitabilmente subendo le conseguenze di questo particolare momento storico, trovandosi ad operare in una situazione complicata. Difatti, il DL n°52 del 22 aprile 2021 (art.5) conferma l’impossibilità dello svolgimento degli eventi all’aperto con più di 1000 persone,  per evitare il rischio di assembramenti non monitorabili.

Gli obiettivi principali del Red Valley Festival sono sempre stati quelli di realizzare un grande spettacolo, divertirsi e stare insieme. Oggi, come ieri, la nostra priorità riguarda la sicurezza del pubblico, dello staff, degli ospiti e di tutte le persone che orbitano attorno all’evento.

Per questo motivo,  abbiamo deciso a malincuore di rinviare il Red Valley Festival all’estate 2022.

La sesta edizione della manifestazione musicale si svolgerà il 12, 13, 14 e 15 agosto 2022 nel piazzale Rocce Rosse di Arbatax, una location mozzafiato nel cuore dell’Ogliastra e a due passi dal mare, ormai divenuta la casa del Festival più grande della Sardegna.

Entro il 30 giugno 2021 i titolari dei biglietti e degli abbonamenti già acquistati riceveranno via e-mail o sms una nostra comunicazione ufficiale con gli aggiornamenti sugli step successivi.

Mai avremmo immaginato di dover rimandare non una, ma ben due volte, quello che per noi e per tanti di voi è diventato più di un semplice Festival musicale.

Nel 2022 torneremo con tantissime novità, pronti a stupirvi ancora una volta con qualcosa di mai visto prima. Uniti dalla musica dal vivo, dal divertimento in sicurezza, dai tramonti mozzafiato sul mare e dall’energia dell’estate, ricominceremo a stare insieme e a ballare tutta la notte, sulle note delle nostre canzoni preferite!

Siamo già al lavoro per costruire la nuova line-up del Red Valley Festival 2022 e per riprogrammare gli spettacoli di Dimitri Vegas & Like Mike e di Martin Garrix, precedentemente annunciati per le edizioni 2020 e 2021.

Vi chiediamo di conservare i vostri tickets e di pazientare ancora qualche settimana: i titolari dei biglietti e degli abbonamenti già acquistati per le edizioni 2020 e 2021, riceveranno entro il 30 giugno 2021 una comunicazione ufficiale via e-mail o sms che confermerà la riprogrammazione o la cancellazione degli spettacoli già annunciati e gli step successivi da seguire.

Anche se non possiamo ancora garantire che i nomi precedentemente annunciati per il 2020 e per il 2021 saranno confermati, possiamo però affermare che la line-up del 2022 sarà tra le migliori di sempre!

Ai sensi di quanto previsto dal D.L. 19 maggio 2020 n. 34 convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020 n. 77, come da ultimo modificato con il D.L. 28 ottobre 2020 n. 137, dalla data originaria dello show l’organizzazione ha tempo 18 mesi per comunicare se questo verrà riprogrammato o definitivamente cancellato.

Per gli spettacoli quindi ancora in fase di riprogrammazione (per i quali non è stata annunciata la cancellazione ma ancora non è stata ancora fissata una nuova data), chiediamo a tutti gli acquirenti di conservare i propri biglietti in attesa di comunicazioni ufficiali.

I titolari dei biglietti e degli abbonamenti già acquistati per le edizioni 2020 e 2021, riceveranno entro il 30 giugno 2021 una comunicazione ufficiale via e-mail o sms che confermerà la riprogrammazione o la cancellazione degli spettacoli già annunciati e gli step successivi da seguire.

Come previsto dalla legislazione italiana per eventi posticipati a causa della pandemia, i biglietti degli spettacoli riprogrammati restano validi per l’edizione successiva, nel 2022.

Nel caso invece di cancellazione, i biglietti acquistati e gli eventuali voucher richiesti verranno rimborsati. È fatta eccezione per i biglietti acquistati con 18APP, poiché il regolamento esclude esplicitamente la possibilità di riaccreditare l’importo del voucher sul Bonus Cultura personale.

Nel caso in cui non potessi partecipare, potrai rivendere il tuo biglietto in sicurezza e legalità su una piattaforma omologata che sarà disponibile alcune settimane prima dell’apertura ufficiale delle vendite. È fatta eccezione per i biglietti acquistati con 18APP, poiché il regolamento del Bonus Cultura vieta esplicitamente la cessione o rivendita del biglietto a terzi.

L’apertura delle vendite dei nuovi biglietti per il Red Valley Festival 2022 verrà comunicata prossimamente sui nostri canali social e sul sito web. Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le notizie direttamente nella tua casella e-mail.

Per qualsiasi dubbio, problema o necessità puoi inviarci un messaggio su Facebook o via mail a info@redvalleyfestival.it.